dal REGOLAMENTO D’ISTITUTO

"La scuola è aperta a tutti, è una comunità di dialogo, di ricerca, di esperienza sociale, che si riconduce ai valori democratici ed è finalizzata alla crescita e all’arricchimento culturale dello studente attraverso l’educazione alla consapevolezza, al rispetto degli altri, di se stessi e al senso di responsabilità, quest’ultimo indispensabile complemento della libertà, come i doveri lo sono dei diritti. Ha come fine anche quello di contribuire a rimuovere gli ostacoli che impediscono il pieno sviluppo della persona umana e si impegna affinché i capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi, possano raggiungere i gradi più alti degli studi. La scuola è aperta ai contributi creativi responsabilmente espressi dalle sue componenti e riflette le esigenze del contesto culturale, sociale ed economico della realtà locale. Il Piano dell’Offerta Formativa è coerente con esse oltre che con gli obiettivi generali ed educativi dell’Istituto Saffi, riconosce altresì le diverse opzioni metodologiche, anche di gruppi minoritari e valorizza le corrispondenti professionalità. Sono considerati assolutamente incompatibili con i criteri sopra enunciati, e quindi in ogni modo vietati, atti di intimidazione alla libera e democratica espressione, manifestazioni di intolleranza e ogni forma di violenza.”

 

In occasione della manifestazione Jobbando 2017, che si terrà a Firenze dal 4 ottobre 2017, gli studenti dell'Ipsseoa A. Saffi tornano a verificare quanto sia importante l'integrazione fra i saperi: lo studio unito all'esperienza pratica.
E' proprio in quest'ottica che gli alunni di "Enogastronomia" prepareranno i piatti che gli studenti di "Sala e Vendita" serviranno al buffet inaugurale, alla presenza del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Giuliano Poletti. 
Gli alunni di "Accoglienza Turistica", invece, saranno occupati nei giorni successivi in un servizio di hostess e steward congressuali.
Ancora una volta, per il Saffi l'obiettivo è presenziare con propri ragazzi alle manifestazioni che si occupano di integrare i sistemi dell’istruzione, della formazione e del lavoro con una collaborazione fruttuosa tra i diversi ambiti, creando, così, un momento dedicato all’apprendimento "in situazione", in cui gli studenti vengono a contatto con le istituzioni, le associazioni e gli enti che operano sul territorio.

Dal comitato organizzatore di Jobbando:

"Anche la scuola è protagonista a Jobbando 2017. Non solo perchè uno dei seminari è dedicato al tema dell'alternanza scuola lavoro ma perchè alcuni servizi e attività all'interno della manifestazione saranno svolti direttamente dagli studenti.
E' così che Jobbando diventa anche una importante occasione formativa e professionale. Una collaborazione con l’IPSSEOA “A. Saffi” di Firenze che si rinnova per il secondo anni consecutivo. L'Istituto Alberghiero si occuperà del servizio hostess e stewart al corner pre-orientameno di Jobbando, per tutta la durata dell'evento in programma all'Obihall il 5 e 6 ottobre, un'attività che rientrerà nei percorsi di alternanza scuola lavoro dell'Istituto. Inoltre gli studenti del Saffi, guidati in cucina dai professori, prepareranno il menu dell'aperitivo che seguirà il convegno inaugurale di Jobbando, in programma mercoledì 4 ottobre, a cui sono attesi il ministro del lavoro Giuliano Poletti e la segretaria nazionale della Cisl Annamaria Furlan. Per finire le quinte dell'Istituto Saffi si sono già prenotate per essere presenti a Jobbando e partecipare alle iniziative che il calendario dell'evento propone."