L’Istituto Saffi, come stabilito nel Bollettiino Ufficiale della Regione Toscana n°28 del 15 luglio 2009, risulta inserito nel nuovo sistema di accreditamento. Tale sistema ha abolito la ripartizione delle attività in macrotipologie, ma possiamo affermare che l'Istituto opera ormai abitualmente nei seguenti ambiti dell' attività di formazione:

 

Formazione per l'obbligo formativo

Interventi formativi - corsuali, individualizzati e personalizzati - come previsti dalla L.144/99 art.68 comma 1 lett. b) e c), ovvero percorsi destinati ai giovani della fascia d'età 15 - 18 anni che hanno comunicato l'intenzione di abbandonare la scuola o che hanno cessato di frequentare sia la scuola che le attività formative.

L'obbligo formativo può essere assolto nel sistema della formazione professionale e nell'esercizio dell'apprendistato, nonché in percorsi formativi integrati volti al rientro nel sistema di istruzione per il completamento del ciclo scolastico.L'obbligo formativo può essere assolto nel sistema della formazione professionale e nell'esercizio dell'apprendistato, nonché in percorsi formativi integrati volti al rientro nel sistema di istruzione per il completamento del ciclo scolastico.

 

Formazione post età dell’obbligo e formazione superiore

 Interventi formativi — corsuali e individualizzati — post obbligo, post diploma e post laurea, ovvero rivolti a soggetti che abbiano assolto l’obbligo formativo nel sistema della formazione professionale o nel sistema dell’istruzione superiore o comunque con più di 18 anni di età, soggetti che abbiano conseguito la laurea; occupati e non occupati, CIGS e mobilità. Tipologia degli interventi:
a) formazione finalizzata all’inserimento e reinserimento lavora tivo;
b) percorsi di istruzione e formazione tecnico superiore integrata (IFTS) ai sensi della legge 144/99 articolo 69;
c) formazione professionalizzante nell’ambito dei corsi di laurea;
d) alta formazione post laurea;
e) iniziative di educazione degli adulti svolte attraverso interventi di formazione permanente, di tipo formale e professionalizzante, destinati alla popolazione, con particolare riferimento all'alfabetizzazione informatica e linguistica ed allo sviluppo delle competenze di base e trasversali.

 

Formazione continua

Interventi— individualizzati/corsuali — di adeguamento ed aggiornamento delle competenze, specializzazione, perfezionamento, qualificazione e riqualificazione professionale, di formazione conseguente a riconversione di attività produttive e di supporto alla innovazione aziendale ed all’autoimprenditorialità, progettati e realizzati in una prospettiva dinamica fortemente interrelata con il mondo del lavoro e della produzione; rivolti a soggetti occupati, nel settore pubblico e privato, lavoratori dipendenti e soggetti con contratti di lavoro atipici, lavoratori autonomi e titolari di impresa, soci di cooperative, soggetti in CIGO, apprendisti in età post obbligo formativo, disoccupati per i quali l’intervento formativo è direttamente finalizzato all’inserimento in azienda.

 

Le attività realizzate dall'Agenzia Formativa dell'IPSSAR Saffi sono erogate in regime di qualità gestita secondo lo standard della norma ISO 9001:2008

Questo sistema di gestione della qualità si basa sulla codifica e la ratificazione definitiva delle buone pratiche che già da tempo sono patrimonio dell’Istituto, e tende al miglioramento continuo dell'organizzazione e delle pratiche operative.

Tali pratiche sono esplicitate nell'insieme del sistema documentale dell'Agenzia Formativa e riguardano tutto il personale coinvolto ai vari livelli. Lo scopo degli interventi è tentare di tradurre in pratica le indicazioni contenute nella Politica della Qualità.

 

Il sistema documentale individua i processi fondamentali ai quali è riconducibile l'attività dell' Agenzia Formativa ed esplicita in che modo i requisiti della norma ISO vengono recepiti ed applicati dalla nostra organizzazione.

Il sistema documentale possiede natura dinamica e può essere quindi modificato in funzione del miglioramento continuo ogni qualvolta la Direzione lo ritenga opportuno, anche su proposta del personale coinvolto a qualsiasi livello.

Il sistema documentale si compone attualmente dei seguenti elementi:

  • Procedure di Qualità:

PQ 1- Gestione della documentazione
PQ 2- Riesame della direzione
PQ 3- Gestione delle risorse umane
PQ 4- Gestione delle risorse tecniche
PQ 5- Gestione del servizio formativo
PQ 6- Gestione fornitori e approvvigionamenti
PQ 7-
Verifiche ispettive interne
PQ 8- Docenti
PQ 9- Gestione non conformità-azioni correttive e preventive
PQ 10-Manutenzione laboratori
PQ 11-Gestione stage
PQ 12-Gestione della rendicontazione
PQ 13-Gestione dei reclami e suggerimenti

  • Modulistica di supporto alle procedure.