03/12/18

Per gli studenti confronto enogastronomico: piatti caraibici colombiani e tradizionali italiani -

 

 

Firenze – In occasione della manifestazione Lienzo Urbano Tour, che si terrà a Palazzo Guadagni a Firenze dal 29 novembre al 4 dicembre 2018, gli studenti dell'Ipsseoa Aurelio Saffi saranno protagonisti di uno degli eventi: un incontro culinario tra pietanze tipiche della costa caraibica della Colombia e piatti della tradizione italiana e toscana.

Lunedì 3 dicembre 2018 presso le cucine dell'Istituto Alberghiero fiorentino, gli alunni potranno confrontarsi con gli chef e i giornalisti enogastronomici colombiani per scoprire le caratteristiche della cucina caraibica, conoscendone i sapori e i profumi.

Verranno proposte alcune pietanze tipiche delle Colombia che risentono delle influenze spagnole, asiatiche, africane e indigene, gusti che si riassumono in piatti come l'arepas decriollo e formaggio, che si prepara con un tipo di farina di mais dolce, oppure le lenticchie al latte di cocco e pancetta affumicata o il famoso pesce cotto in foglia con hummus e insalata di yucca e anguria. Per dolce: il riso con latte e sciroppo di Azahar, un'essenza di fiori d’arancio che si ottiene dal distillato dei petali dei fiori delle arance amare.

Ma per far diventare l'attività un vero e proprio incontro di cultura culinaria, ecco che gli alunni di Enogastronomia si cimenteranno nella preparazione di alcuni piatti della tradizione nostrana, come il risotto con carciofi dell'empolese e pecorino e la toscanissima zuppa di farro con fagioli e cavolo nero. I dolci saranno proposti dagli allievi dell'indirizzo di Pasticceria.

Grazie al sostegno di InFlorence Academy e la collaborazione del Ponte Italiano, il buffet preparato in questa occasione è un modo per far comprendere agli studenti in maniera proattiva come gli scambi e le esibizioni gastronomiche siano un'occasione per stringere amicizia con tutti i paesi e come attraverso l'esperienza del “gusto” si superino barriere chilometriche e culturali.

 

 

IL SAFFI PRESENTE ALLA BIENNALE DI GASTRONOMIA


Gli studenti di Accoglienza Turistica e Sala e Vendita verificano quanto sia formativa l'integrazione fra i saperi: lo studio unito all'esperienza pratica -

Firenze - In occasione della Biennale di Gastronomia, che si è svolta alla Fortezza da Basso di Firenze dal 16 al 19 novembre 2018, gli studenti dell'Ipsseoa A. Saffi sono tornati a verificare quanto sia formativa l'integrazione fra i saperi: lo studio unito all'esperienza pratica.
Gli studenti dell'indirizzo Accoglienza Turistica e di Sala e Vendita hanno prestato il servizo sia di ospitalità sia di sala a quest'evento prestigioso che, rinnovandosi ogni due anni, fotografa lo stato attuale dell’enogastronomia, con occhio attento e curioso verso ciò che cambia e si rinnova nel comparto food&beverage.

L'appuntamento diviene un’occasione di incontro e di scambio tra addetti al settore e il pubblico, per capire le nuove tendenze del gusto. Ecco come "lavorare" ad una tale manifestazione diventa per gli alunni dell'alberghiero Saffi una vetrina preziosa dove mettere in pratica le competenze acquisite e capire le nuove tendenze.

Mentre i ragazzi di "ricevimento" hanno svolto il servizio d'accoglienza e informazioni ai visitatori, gli allievi di "sala" hanno prestato servizio concreto ai tavoli nell'aula delle degustazioni di cibo e negli spazi del padiglione master della pizza, dove si tenevano le conferenze pratiche di maestri pizzaioli. Inoltre, sono stati di appoggio sia agli assaggi di olio e di birra, sia ai sommelier professionisti alle degustazioni enologiche condotte dal direttore artistico della Biennale.

Ancora una volta, il Saffi persegue l'obiettivo di potenziare negli studenti quei saperi e quelle competenze che sono necessari per assumere in futuro ruoli tecnici e operativi nei settori specifici, grazie a una forte integrazione tra istruzione generale e cultura professionale. Pertanto, per l'alberghiero Saffi presenziare con i propri ragazzi alle manifestazioni di prestigio significa creare momenti dedicati all’apprendimento in cui gli alunni siano in grado di imparare concretamente gli strumenti del “mestiere” in modo diretto e proattivo.

Sede via del Mezzetta, 15

tel. 055666383 - 055677142
fax 055670597

 

e-mail: firh01000p@istruzione.it
            firh01000p@pec.istruzione.it

   
Succ. Gramsci via del Mezzetta, 15

tel. 055609956 - 055610229
fax 055606815

  codice fiscale: 80032250484    
Succ. Nicolodi via Nicolodi, 2 tel. 0555002185 
fax 0555059422
  codice meccanografico: FIRH01000P    
Succ. La Fantina Erta Canina, 23 tel e fax 0552466474      

webmaster: Stefano Da Rè